TOUR DI GÖTEBORG

  • Porto

    Göteborg

  • Niveau de difficulté

    Moderata

  • Type

    Giro turistico, Culturale

  • Prix

    Adultes

    EUR50.0

  • Durée en heures

    3.5

  • Code excursion

    00UQ

Descrizione

Affascinante tour attraverso la splendida città di Göteborg, alla scoperta dei luoghi simbolo più cari ai suoi numerosi turisti e ai cittadini. Ne esploriamo il centro e conosciamo più da vicino alcuni dei suoi quartieri storici più caratteristici, scoprendo l'evoluzione che ha caratterizzato l'epoca post-industriale.



Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Göteborg
  • Piazza Gustav Adolf e Teatro dell'Opera
  • Centro culturale Klippan: storia dei quartieri operai Majorna e Masthugget
  • Piazza di Götaplatsen e statua bronzea di Poseidone
  • Quartiere per fiere e convegni: Svenska Mässan, parco divertimenti Liseberg e Ullevi Stadion
  • Chiesa di Masthuggskyrkan
  • Quartiere di Haga: pittoresche casette in legno, atmosfera ottocentesca e numerosi caffè


Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour panoramico alla scoperta di Göteborg partendo dalla piazza Gustav Adolf, centro della vita pubblica e sede del municipio eretto nel 1673. Questa piazza è una delle principali della città, intitolata al celebre re e grande condottiero secentesco svedese, nonché padre fondatore di Göteborg.
  • Il nostro percorso prosegue poi lungo il fiume che attraversa la città, dove restiamo incantati alla vista del maestoso edificio postmoderno del Teatro dell'Opera, splendidamente affacciato sull'acqua.
  • Costeggiando la parte occidentale della baia raggiungiamo una zona residenziale poco distante dal centro cittadino. Presso il centro culturale Klippan scopriamo la storia di Majorna e Masthugget, tipici quartieri operai, storicamente abitati da lavoratori del settore industriale e portuale e caratterizzati tra l'altro da abitazioni con architetture particolari.
  • Al termine del magnifico viale Avenyn, troviamo un'altra celebre piazza: Götaplatsen, inaugurata nel 1923 in occasione di una fiera mondiale dell'industria per celebrare il trecentesimo anniversario della fondazione della città. La piazza rappresenta il centro culturale della città, con l'Auditorium, il Museo dell'Arte, il Teatro e la Biblioteca municipali a farle da contorno. Al centro della piazza ammiriamo la maestosa statua in bronzo di Poseidone da Carl Milles e uno dei simboli della città.
  • Continuiamo il nostro tour esplorando il quartiere che ospita eventi di vario tipo, come il centro fiere e convegni Svenska Mässan, il gigantesco parco divertimenti Liseberg, ricco di emozionanti attrazioni adatte a tutte le età e visitato ogni anno da circa 3 milioni di persone e l'Ullevi Stadion, costruito in occasione dei Campionati mondiali di calcio del 1958 e in cui si tengono le gare interne della celebre e titolata squadra locale, l'IFK Göteborg. Questo splendido impianto polivalente è in grado di ospitare 43.000 spettatori per le partite di calcio e ben 75.000 per concerti e spettacoli.
  • L'itinerario prosegue con un'interessante visita a Masthuggskyrkan. La chiesa, costruita nel 1914 in stile romantico svedese, è uno dei simboli della città e una popolare attrazione turistica, anche grazie alle splendide vedute panoramiche che la sua posizione offre.
  • Conclusa la visita alla chiesa, proseguiamo verso il quartiere di Haga, rinomato per le pittoresche casette in legno, l'atmosfera ottocentesca e i tanti caffè. Nato come sobborgo cittadino abitato dalla classe operaia, negli anni si è trasformato in una delle mete più gettonate tanto dai turisti quanto dalla gente del posto, dopo che negli anni Ottanta numerosi edifici sono stati ristrutturati o completamente ricostruiti.
  • Al termine della nostra visita ad Haga, abbiamo del tempo libero a disposizione prima di fare ritorno alla nave.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; si raccomanda pertanto di prenotare per tempo. 
  • In caso di celebrazioni religiose, la visita della chiesa sarà effettuata solo esternamente.